Tu sei qui

Smart City, città intelligenti

smart city

 

PROGETTO SMART CITY – PATTO DEI SINDACI

smart city

L’Amministrazione Comunale di Lanusei sta ponendo una sempre maggiore attenzione alle problematiche del risparmio energetico, sviluppando nuove iniziative e accrescendo la consapevolezza e l’interesse sia all’interno delle proprie strutture organizzative che nei confronti dei cittadini.

La finalità è quella di conseguire benefici significativi dalla riduzione dei costi di gestione energetica del patrimonio comunale, liberando al contempo risorse per migliorare e ampliare i servizi alla collettività.

Ad oggi il Comune di Lanusei ha installato n. 5 impianti fotovoltaici sui tetti di scuole e uffici pubblici oltre ad aver realizzato l’adeguamento di parte degli impianti di illuminazione pubblica.

Altre iniziative saranno avviate a breve sull’abitato e il territorio di Lanusei: le scelte individuate saranno di carattere strategico, ovvero poste ad un livello anche superiore a quello della disciplina urbanistica, in quanto vogliono definire un quadro “multilivello” in cui far convergere non solo le scelte territoriali, ma anche quelle di carattere ambientale, economico e sociale e verteranno sostanzialmente sul:

· Recupero e riqualificazione del centro urbano;

· Miglioramento della fluidità della rete viaria e delle dinamiche di spostamento e sosta;

· Salvaguardia e valorizzazione dei luoghi, del patrimonio ambientale e della sostenibilità degli interventi;

· Promozione dello sviluppo sostenibile.

smart citySono in previsione una molteplicità di altri accorgimenti che, sebbene di minore impatto sui consumi di energia se considerati singolarmente, risultano importanti nel loro insieme e contribuiscono all’uso sempre più consapevole e efficace della risorsa energetica.

Allo stesso tempo tutte queste iniziative recano benefici all’ambiente, tramite la riduzione di sostanze inquinanti immesse nell’atmosfera dagli impianti di riscaldamento alimentati da combustibili fossili, migliorando la qualità dell’aria e proteggendo la salute dei cittadini, ma più in generale contribuendo al conseguimento degli obiettivi fissati a livello globale (Protocollo di Kyoto - 1997) e nell’ambito della Comunità Europea.

In questo quadro rientra:

· l’adesione al Patto dei Sindaci, firmato formalmente dal Sindaco di Lanusei il 28/02/2014 e sottoscritto ad oggi da 6.257 città appartenenti agli stati della Comunità Europea, col quale si impegna alla riduzione del 20 percento delle emissioni di CO2 nell’ambito del territorio comunale, entro il 2020

· l’adesione all'iniziativa della Commissione Europea “Mayors Adapt – the Covenant of Mayors Initiative on Adaptation to Climate Change” lanciata nel 2013 per coinvolgere le città nello sviluppo di azioni sull’adattamento ai cambiamenti climatici;

L’adesione al Patto dei Sindaci comporta la predisposizione di un Piano di Azione per l’energia Sostenibile - PAES nel quale è anzitutto illustrato un “Inventario delle Emissioni”, ovvero il calcolo della quantità di CO2 immessa in atmosfera attualmente dalle attività umane e dai consumi di energia in ambito comunale ad esempio l’elettricità per usi domestici, produttivi e pubblici, i combustibili di origine fossile per riscaldamento, i carburanti utilizzati dai veicoli per la circolazione nel territorio comunale.
Successivamente sono indicate le azioni da pianificare per ridurre queste emissioni di CO2 almeno del 20 percento entro il 2020. 

L’adesione all'iniziativa della Commissione Europea “Mayors Adapt – the Covenant of Mayors Initiative on Adaptation to Climate Change”rafforza ancor più l’adesione al patto dei sindaci, e comporta un impegno a contribuire all'obiettivo generale della strategia di adattamento dell'UE e a creare un'Europa più resiliente nei confronti dei cambiamenti climatici. Ciò significa migliorare la preparazione dell'amministrazione locale e la capacità di risposta agli effetti dei cambiamenti climatici mediante le azioni seguenti:

· Sviluppare una strategia generale di adattamento locale

· Integrare l'adattamento ai cambiamenti climatici.

Queste azioni coinvolgeranno sia le amministrazioni pubbliche che l’insieme dei cittadini e dei soggetti economici che vivono e operano nel territorio comunale.

Allegati:

- Cosa è smart city

- delibera adesione patto dei sindaci

- Adesione patto 28/02/2014

- Articolo lotta cambiamenti climatici

- Delibera adesione major adapt

- Invito assemblea per tutti i cittadini e gli stakeholders

- PAES - Piano d'azione per l'energia sostenibile

- Buone pratiche per il cittadino

 

regione sardegna  citta di lanusei    patto dei sindaci  sardegna

Social: 
Tags: : 

Comune di Lanusei - Via Roma, 95 | Centr.: +39.0782.473159 | P.Iva 00139020911 protocollo.lanusei@pec.comunas.it | comunedilanusei@tiscali.it